Fabio Quartararo: scambio di caschi con Daniel Ricciardo

Fabio Quartararo colleziona il terzo casco della Formula 1. Dopo quelli di Leclerc e Hamilton, il francese colleziona quello di Daniel Ricciardo.

photo Instagram

Fabio Quartararo ha dovuto saltare un salto nel paddock della Formula 1 nel corso della stagione 2020, a causa dell’emergenza Covid. Ma la sua passione per il Circus non è stata messa da parte, come dimostra lo scambio di caschi con Daniel Ricciardo, “un buon amico e una leggenda”, come afferma il futuro pilota Yamaha factory sui suoi canali social. Il 21enne francese ha persino indossato una felpa con cappuccio del pilota australiano della Renault, che nel 2021 si trasferirà alla McLaren.

Fabio Quartararo sta allestendo una collezione di tutto rispetto. Infatti nella sua abitazione in Andorra conserva già i caschi di Lewis Hamilton e Charles Leclerc. L’anno scorso, “El Diablo” ha fatto visita alla star della Ferrari nel finale di stagione di F1 ad Abu Dhabi. Lo sponsor comune Petronas lo ha invitato in Qatar per un incontro con Lewis Hamilton. Adesso non resta che coronare il sogno di poter guidare una monoposto di Formula 1. “Spero davvero che un giorno proverò una vettura di Formula 1”, ha ammesso l’ex pilota Petronas SRT.

Adesso l’attenzione è sicuramente concentrata sul prossimo capitolo professionale. Dopo le tre vittorie e le quattro pole position collezionate nel 2020, che però non hanno portato oltre l’ottavo posto in classifica finale, Fabio Quartararo vestirà la livrea Yamaha factory nel biennio 2021-2022. Il francese spera di contare su una YZR-M1 all’altezza della situazione, dopo i problemi riscontrati nel campionato terminato da poche settimane. La mancanza di grip al posteriore e di top speed gli hanno impedito di poter primeggiare in gara, soprattutto su alcuni tracciati con scarsa aderenza. Velocissimo sul giro secco, tanto da guadagnarsi il premio BMW come miglior poleman stagionale, restano vari problemi da risolvere sul passo gara.