Moto2, Nicolò Bulega operato: intervento alla spalla riuscito

Intervento alla spalla per Nicolò Bulega che presto tornerà ad allenarsi. Il pilota Kalex non vede l’ora di ritornare in moto.

Nicolò Bulega (foto Instagram)

Per Nicolò Bulega la stagione in Moto2 non si è conclusa nel migliore dei modi. Il pilota Kalex del team Gresini ha dovuto subire un’operazione alla spalla destra dopo l’incidente rimediato a Portimao, quando nelle primissime fasi di gara non è riuscito ad evitare Fabio Di Giannantonio, che era caduto prima di lui. “Diggia” è stato portato inizialmente al centro medico, ma è riuscito a farla franca per un problema ai legamenti del ginocchio.

Bulega, invece, è dovuto entrare in sala operatoria: il labbro cartilagineo sull’orbita della spalla destra doveva essere riparato chirurgicamente. A darne notizia suo padre Davide sui social: “Nicoló oggi è stato operato alla spalla per lesioni ai legamenti procurati durante la caduta di domenica. Intervento perfettamente riuscito grazie al Prof Giuseppe Porcellini”, lo stesso che ha operato Andrea Dovizioso nello scorso mese di giugno.

All’indomani dell’intervento chirurgico Nicolò Bulega rassicura tutti i suoi fan con un messaggio: “Ciao a tutti, purtroppo domenica scorsa quando sono stato coinvolto in una caduta di un altro pilota ho subito la rottura del cercine della spalla destra. Grazie mille al Dott. Porcellini per avermi operato subito ed in maniera perfetta. Non vedo l’ora di tornare in moto”. Per lui una stagione al di sotto delle aspettative ma che ha concluso in crescendo. Peccato che la caduta di Portimao abbia interrotto la sua ripresa agonistica. 20° posto in classifica finale a quota 32 punti per il pilota emiliano classe 1999.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Nicolò Bulega (@nicolo_bulega11)