Hamilton attacca la Pirelli: parole di fuoco contro il gommista milanese

Lewis Hamilton non risparmia le stoccate contro la Pirelli dopo aver provato le nuove gomme che verranno usate nel 2021

Lewis Hamilton
Lewis Hamilton (Foto Steve Etherington/Mercedes)

Una vera e propria mazzata quella che Lewis Hamilton ha rifilato alla Pirelli, dopo aver dato il primo assaggio delle nuove gomme 2021 nel corso delle prove libere del venerdì del Gran Premio del Bahrein. Pneumatici sui quali il gommista milanese ha lavorato per ben due anni, prima della sua omologazione, e che però il campione del mondo in carica ha bocciato senza appello.

Tanto da chiedere alla Federazione internazionale dell’automobile di scartarli e di continuare ad utilizzare anche nella prossima stagione, per il terzo campionato consecutivo, le coperture in specifica 2019. “Oh dio, sto facendo del mio meglio per non dire nulla”, ha risposto Hamilton quando gli è stato chiesto un giudizio.

Per Hamilton la gomma 2021 è peggiore della 2019

“Quello che voglio dire è che ad ogni weekend, ogni anno, abbiamo qui un team della Pirelli“, ha proseguito il sette volte iridato. “Ho il massimo rispetto per i ragazzi che caricano le nostre gomme, che fanno un lavoro incredibile. Abbiamo avuto gli stessi pneumatici per due anni. A fine 2019 hanno portato una nuova gomma, cosa che fanno normalmente, ma era un po’ peggiore. Perciò alla fine hanno deciso di mantenere semplicemente la gomma dell’anno precedente”.

Poi l’anglo-caraibico rincara la dose: “Hanno avuto due anni per sviluppare una gomma migliore, invece sono arrivati con una che pesa tre chili in più ed è un secondo più lenta al giro. So che per i tifosi non fa una grossa differenza, ma dal punto di vista di un pilota, stiamo lavorando con marchi e partner che sono all’avanguardia della tecnologia. Se, dopo due anni di sviluppo, si fanno dei passi indietro, non so cosa stia accadendo. Perciò le mie sensazioni non sono decisamente state positive, sono preoccupato. Se questo è il massimo che riescono a fare, e chiaramente è così, preferirei solo restare con gli pneumatici attuali”.

Lewis Hamilton
Lewis Hamilton (Foto Lat Images/Mercedes)