Categories: Formula 1

F1, Leclerc si gira: la reazione di Alonso sciocca tutti (VIDEO)

Il pilota della Ferrari si è reso protagonista di un clamoroso errore nel Gran Premio dell’Emilia Romagna. Ecco la reazione di Fernando Alonso.

Il primo grande errore stagionale di Charles Leclerc è costato caro al ferrarista. Il monegasco, nell’appuntamento di Imola, si era presentato con un vantaggio di 46 punti su Max Verstappen. Quest’ultimo, grazie ad una RB18 perfetta, si è riscattato con un doppio successo, sia nella sprint race che nella gara domenicale. Il campione del mondo ha guidato in modo perfetto, sfruttando la potenza del motore Honda sul lungo rettilineo imolese.

Leclerc Alonso (Ansa Foto)

La Red Bull Racing ha lasciato solo le briciole agli avversari, con una doppietta senza appelli. Leclerc, autore di una brutta partenza, ha provato a riprendersi la sua seconda posizione per tutta la durata della gara. Per pochi metri, dopo il primo pit stop, era anche riuscito a recuperare la seconda piazza, ma un pit stop lento ha pregiudicato Charles. Quest’ultimo si è visto arrivare negli specchietti, come un falco, Sergio Perez. Il messicano lo ha superato, grazie anche alle mescole già in temperatura, facilmente di trazione.

A quel punto Leclerc ha provato in tutti i modi a tenere il passo del secondo pilota della Red Bull Racing. CL16 è rientrato ai box al cinquantesimo giro per montare le mescole soft. La tattica del monegasco non si è rivelata perfetta a causa di un suo errore. Il ferrarista si è sbarazzato, velocemente, di Lando Norris e ha puntato il nativo di Guadalajara. L’obiettivo era la seconda posizione e il giro più veloce. L’inseguimento a Perez lo ha portato ad un errore improvviso.

La reazione di Fernando Alonso al testacoda di Leclerc

Charles ha perso il controllo della F1-75 alla variante alta. Il pilota ha preso in pieno il cordolo, proprio al centro della vettura, entrando in curva con troppa foga. L’auto ad effetto suolo si è scomposta ed è finita in testacoda. Il pilota della Ferrari era arrivato negli scarichi di Sergio Perez, ma ha esagerato. Leclerc in testacoda, ha baciato il muro imolese.

CL16 è stato costretto a rientrare ai box per sostituire le gomme e l’ala anteriore danneggiata, uscendo dalla pit lane in nona posizione. Charles ha superato, in rapida successione, Kevin Magnussen per l’ottava e Sebastian Vettel per la settima piazza. Leclerc ha sopravanzato, nelle ultime battute, anche l’AlphaTauri di Yuki Tsunoda per sesta posizione finale. Il leader della classifica ora ha visto ridursi il suo vantaggio su Max Verstappen a soli 27 punti.

In questa stagione ho guidato molto bene, almeno fino a oggi. Oggi ho fatto un errore che mi è costato sette punti. Il terzo posto era il nostro potenziale, certi punti sono fondamentali a fine campionato e non ci sono scuse, è stata colpa mia. C’era l’opportunità di passare Perez ma forse ho chiesto troppo e ho perso la macchina”, ha confessato a Sky il monegasco. Clicca qui per l’intervista completa.

A destare scalpore sul web è stata la reazione di Fernando Alonso all’incidente di Leclerc. L’asturiano era già al ring delle interviste a causa di uno sfortunato ritiro nelle prime fasi della corsa. La posteriore sinistra della Haas di Mick Schumacher ha urtato la pancia destra del driver spagnolo. L’Alpine ha perso pezzi e Fernando è stato costretto al secondo ritiro stagionale. Quando ha visto le immagini live di Leclerc a muro, Fernando Alonso ha sottolineato il testacoda con una risata e poi ha aggiunto “continua, continua”.

Recent Posts

Papà Verstappen, arriva la badilata di Marko: nervi tesi in Red Bull

I recenti atteggiamenti del padre di Verstappen Jos, non sono stati graditi dai vertici della…

10 minuti ago

MotoGP, cadono le prime teste? Può essere “retrocesso” in Moto2

La MotoGP comincia a mietere le sue prime "vittime". Uno dei piloti infatti rischia di…

58 minuti ago

Autostrade, risarcimento pedaggi: ecco come ottenere il cashback

Finalmente gli automobilisti potranno richiedere il rimborso di una parte o di tutto il pedaggio…

2 ore ago

Rea, l’ammissione amara su Valentino Rossi: ecco come stanno le cose

La MotoGP senza Valentino Rossi analizzata dal sei volte iridato Jonathan Rea: i pro e…

4 ore ago

F1 GP Silverstone, gara: Ferrari vince con Sainz, disastro con Leclerc

Il Gran Premio di Gran Bretagna della F1 ha visto trionfare Carlos Sainz, ma la…

4 ore ago

Ducati, all’avanguardia anche nell’elettrico: test da brividi (VIDEO)

La casa di Borgo Panigale punta al top anche nel mondo elettrico. Ducati debutterà con…

5 ore ago