Ferrari%2C+Sainz+abbassa+l%E2%80%99entusiasmo%3A+la+SF-24+ha+serissimi+problemi
tuttomotoriweb
/2024/05/20/ferrari-sainz-abbassa-lentusiasmo-la-sf-24-ha-serissimi-problemi/amp/
Formula 1

Ferrari, Sainz abbassa l’entusiasmo: la SF-24 ha serissimi problemi

Published by
Davide Russo

C’è stata una esaltazione collettiva del tifo ferrarista per il terzo posto di Leclerc ad Imola a 7 secondi dal leader Verstappen. Ecco la verità di Carlos Sainz.

Se le seconde guide rappresentano i veri valori delle monoposto in pista, non coperte dal talento degli alfieri di punta dei top team allora la situazione non è così positiva al box Ferrari. Dopo tanta attesa ad Imola hanno debuttato gli sviluppi sulla SF-24. Gli aggiornamenti principali sono arrivati nella zona delle pance e del fondo. Ci si attendeva un netto balzo in avanti, ma c’è stato veramente?

F1, Carlos Sainz ammette i problemi (Ansa) Tuttomotoriweb.it

Leclerc è arrivato nella medesima posizione in cui è scattato dalla griglia. Non è sembrato, particolarmente, a suo agio sulle mescole medie e solo nella prima finestra di utilizzo delle hard ha trovato il giusto ritmo per rosicchiare secondi alla McLaren di Norris.

Quest’ultimo è arrivato negli scarichi di Max Verstappen con una gestione più oculata delle mescole per un assalto finale al leader. Il punto della questione è che la RB20 è risultata troppo brutta per essere vera. Solo un tempo mostruoso in Q3, determinato anche da una scia sul rettifilo di partenza, ha permesso a Verstappen di essere davanti alle McLaren.

Piastri avrebbe dovuto partire secondo ma è scalato dietro ad entrambe le Ferrari per una penalità di 3 posizioni per impeding. Questo dettaglio ha aiutato non poco la Rossa a festeggiare il primo podio di Leclerc ad Imola. Sergio Perez è arrivato ottavo, sverniciato a più riprese dai colleghi, e a quasi 1 minuto dalla vetta.

Sainz, autore di una gara anonima e di sofferenza, è arrivato a 22 secondi da Verstappen dopo una strategia pessima. La seconda guida del team di Woking, Oscar Piastri, è giunto a 14 secondi dal vincitore. Questi dettagli sono rilevanti per comprendere il reale valore della Rossa.

F1, Carlos Sainz ammette i problemi

L’evoluzione della SF-24 avrebbe dovuto portarla a lottare per la vittoria, sfruttando le difficoltà della RB20. Leclerc non è parso al settimo cielo e solo l’applauso del pubblico sugli spalti gli ha tirato fuori un sorriso. Carlos Sainz si è lamentato spesso via radio della mancanza di passo rispetto alla McLaren. “Per qualche motivo, tante cose si sono allineate e ho faticato molto – ha annunciato lo spagnolo a Motorsport.com – Penso che sappiamo più o meno il perché, ma dobbiamo essere sicuri di trovare delle modifiche per Monaco. Non è qualcosa legato al setup, è legato ad altre cose di cui, ovviamente, in F1 non parliamo. Ma abbiamo visto un paio di cose sul lato aero e sul lato motore, soprattutto a inizio gara, che dobbiamo risolvere“.

L’ammissione pungente di Sainz sulla SF-24 Evo (Ansa) Tuttomotoriweb.it

Un appello che ha lasciato i fan a bocca aperta. La SF-24 Evo è tutt’altro che pronta per interrompere il dominio della RB. Monaco e Montreal non saranno piste così indicative, ma a Barcellona ci renderemo conto dei reali valori tecnici della Rossa nel confronto con McLaren e RB.

Published by
Davide Russo

Recent Posts

James Bond, altro che Aston Martin: ecco la vettura sportiva che avrebbe dovuto guidare

L’agente 007 è diventato iconico sul grande schermo anche grazie all’eleganza e alla potenza della…

23 minuti ago

F1 GP Spagna: Verstappen non perdona, Ferrari sempre più in affanno

La decima tappa del campionato 2024 ha visto protagonista, ancora una volta, Max Verstappen che…

2 ore ago

F1, Leclerc e Sainz si scontrano in Curva 1: scintille tra i due Ferrari (VIDEO)

La Ferrari, in quinta e sesta posizione, ha avuto una difficile partenza che è coincisa…

3 ore ago

Ferrari, nasce l’e-bulding a Maranello: il Cavallino si tuffa nel futuro

La Ferrari ha ufficialmente svelato al mondo il suo nuovo e-building, dove verranno alla luce…

4 ore ago

Torna l’Autobianchi A112: su internet spunta un video della versione 2024

L'Autobianchi A112 è un modello che risale a tantissimi anni fa, ed ora emergono delle…

4 ore ago

La supercar del futuro che tutti abbiamo visto: l’ha fatta Lexus con 50 anni di anticipo

Oggi vi parleremo di una Lexus in clamoroso anticipo sui tempi, un'auto rivoluzionaria che molti…

6 ore ago